Coronavirus in Toscana: ecco cosa fare

In queste ore la misura di allarmismo e speculazione è colma, purtroppo anche con il contributo di certi politici, che invece dovrebbero diffondere le giuste indicazioni. Ma non è il momento di fare polemica e desidero usare questo strumento per una corretta diffusione delle informazioni.

Vademecum:

🔺 Presenza di caso sospetto in famiglia: consigliato contattare il proprio medico di base o pediatra di famiglia

🏥 Sono disponibili i numeri messi a disposizione dalle Asl:

🔴 per chi ha avuto contatto stretto con uno o più casi (confermati) di Covid-19
🔴 per tutte le persone che negli ultimi 14 giorni:
hanno fatto ingresso in Italia dopo aver soggiornato nelle aree a rischio della Cina, da Paesi in cui la trasmissione dell’infezione è significativa secondo le indicazioni dell’Organizzazione mondiale sanità (Oms), o di ritorno dai comuni italiani soggetti a misure di quarantena disposte dall’autorità

Se rientrate in queste categorie i numeri telefonici delle Asl divise per le rispettive aree sono i seguenti:

📍 Pisa, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Viareggio
Asl Toscana nord ovest ➡️ 050 954444

📍 Firenze, Prato, Pistoia, Empoli
Asl Toscana centro ➡️ 055 5454777

📍 Arezzo, Grosseto, Siena
Asl Toscana sud est ➡️ 800 579579

Per informazioni:
 numero verde nazionale: 1.500, attivo 24 ore su 24
 numero verde regionale: 800.556060, opzione 1, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 15

Il sito dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) dedicato al Coronavirus ➡️ https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/

Non usate i social per diffondere allarme, ma attenetevi ad indicazioni e contatti corretti.

#Coronavirus #Covid19

Loading Facebook Comments ...