Coronavirus: il Governo approva il decreto “Cura Italia”

“Il Governo mobilita finanziamenti per 350 miliardi”. Lo ha annunciato poco fa il presidente del consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa. Una manovra economica poderosa “equivalente in percentuale del Pil ai 550 miliardi della Germania” per sostenere l’emergenza Coronavirus ðŸ”ºðŸ”´

➡️ Ecco le misure più urgenti annunciate per il mese di marzo:

✅ La priorità al sistema sanitario👩‍⚕️👨‍⚕️🛏
➡️ 1,15 miliardi alla #Sanità
➡️ 1,5 miliardi alla #ProtezioneCivile.

✅ Fondi per sostenere il lavoro di medici e infermieri, per reperire attraverso i prefetti ospedali e altre strutture per le persone in quarantena, per requisire strutture e mezzi per potenziare i reparti degli ospedali e per fronteggiare la grande carenza di mascherine e di altri macchinari di terapia intensiva anche avviando intere nuove linee produttive.

✅ Sostegno ad #occupazione#difesadellavoro e del #reddito, per un importo di più di #10miliardi. Tra questi:

➡️ 1,3 miliardi saranno per il Fondo di integrazione salariale
➡️ 3,3 miliardi per la cassa integrazione in deroga che andrà a coprire anche le imprese con un solo dipendente.

✅ Tutti i #lavoratoriautonomi#stagionali e di altre forme potranno usufruire di un assegno di 600 euro per il mese di marzo
✅ Esteso il #congedoparentale a 15 giorni o voucher baby-sitter da 600 euro.

✅ In campo fiscale prevista la sospensione dei mutui fino a 18 mesi, sospesi i pagamenti di tributi e contributi con possibili proroghe

Ecco il testo definitivo del decreto ‘Cura Italia’ pubblicato in Gazzetta Ufficiale

 

 
Loading Facebook Comments ...